Approvate leggi su pescaturismo, raccolta del tartufo e boschi didattici.

pescaturismoDisciplina del pescaturismo e dell’ittiturismo; disciplina della coltivazione, ricerca, raccolta, conservazione e commercializzazione dei tartufi freschi o conservati nel territorio della Regione Puglia; modifiche e integrazioni della legge sui boschi didattici. Sono gli oggetti delle tre leggi approvate questa mattina dalla Regione Puglia. Particolarmente soddisfatto Ruggiero Mennea, consigliere regionale del Partito Democratico, che è stato relatore della norma sul pescaturismo e ittiturismo e di quella sui tartufi.
“Dopo 12 anni la Regione Puglia si è dotata di una legge che ha l’obiettivo di tutelare e valorizzare una risorsa del nostro territorio finora poco considerata, il tartufo, oggetto di depredazioni da parte chi veniva nella nostra regione a farne liberamente incetta senza nessun tipo di controllo e regolamentazione”, spiega Mennea. “La legge contribuirà inoltre a sviluppare e incentivare un’attività imprenditoriale legata al tartufo, un’eccellenza di cui la Puglia è ricca. A questo proposito ci tengo a ringraziare i tanti cacciatori di tartufo che con il loro impulso hanno stimolato e collaborato alla stesura del testo di legge, in particolare l’associazione Tartufo dell’Alta Murgia. Anche grazie al loro contributo la Regione Puglia oggi è un ente all’avanguardia in questo settore, essendo una delle poche regioni in Italia ad aver legiferato in materia”.
Poi il consigliere regionale del Pd si sofferma anche sulla legge sul pescaturismo e l’ittiturismo, che “offre la possibilità ai pescatori di declinare il proprio lavoro con nuove attività di carattere culturale e turistico, in un’ottica sostenibile. In termini più pratici la norma offre ai pescatori uno strumento moderno ed efficace per aggiungere nuovo reddito a quello derivante dalla pesca, promuovendo la bellezza del nostro mare, valorizzando gli 834 chilometri della meravigliosa costa pugliese e divulgando, al contempo, la cultura del rispetto del mare e dell’ambiente, per un sviluppo turistico consapevole ed ecosostenibile”.
Infine sui boschi didattici: “Abbiamo eliminato lacci a lacciuoli della precedente legge che impedivano l’accesso a chi fosse interessato, soprattutto i giovani, secondo il principio di gestione sostenibile e il completamento del processo di divulgazione delle emergenze culturali e ambientali, già avviato con le masserie didattiche”, conclude Mennea.

Check Also

Divieto balneazione a Ponente, Mennea: “A breve la revoca dell’ordinanza, ma serve task force per risolvere definitivamente il problema

“Non bisogna farsi prendere dagli allarmismi: il divieto di balneazione sulla litoranea di Ponente a ...

Questo sito utilizza cookie di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione. Informazioni

POLITICA DI UTILIZZO DEI COOKIES


Un cookie è un file che viene scaricato sul tuo computer quando consulti alcuni siti Web. I cookies permettono ai siti Web di conservare e recuperare informazioni sulle abitudini di navigazione dell'utente su un sito o sul dispositivo utilizzato, e in base a queste informazioni, di riconoscerlo. Tuttavia, i dati ottenuti sono protetti. Riguardano soltanto il numero delle pagine visitate, la città in cui è localizzato l'IP della connessione al sito Web, la frequenza e la ricorrenza delle visite, la durata delle visite, il browser utilizzato, l'ISP o il tipo di terminale da cui è partita l'operazione. Dati come nome, cognome o indirizzo postale della connessione non vengono raccolti. I cookies utilizzati su questo sito Web e i loro utilizzo sono:

SESSIONID : scade al termine della sessione. Questo cookie permette di seguire la navigazione dell'utente durante la sessione, di conservare le informazioni inserite dall'utente nei campi che lo prevedono, e di assicurare la qualità e la sicurezza della navigazione sulle pagine del sito.
_pk_XXXX.XXXX : scade dopo 30 minuti. Questo cookie permette di ottenere dati sull'utilizzo delle nostre pagine Web a fini statistici.
CDN : scade dopo 3600 minuti. Questo cookie è utilizzato nella ripartizione di carico, per capire se l'utente resta sullo stesso server host per l'intera sessione.
Slb : scade dopo 30 minuti. Questo cookie è utilizzato nella ripartizione di carico, per capire se l'utente resta sullo stesso server host per l'intera sessione.
VisitorEntrance : scade al termine della sessione. Questo cookie determina l'origine geografica dell'utente, attraverso l'indirizzo IP di connessione.
cookieAccepted : scade dopo 365 giorni. Questo cookie permette di mascherare le informazioni sull'utilizzo dei cookies del sito e viene utilizzato solo se l'utente ne accetta l'utilizzo.
Puoi autorizzare, bloccare o eliminare i cookies installati sul tuo computer modificando le opzioni del tuo browser. Per i browser più popolari trovi qui i link:

Internet Explorer
Mozilla Firefox
Google Chrome
Apple Safari

Ti informiamo che la disattivazione di un cookie potrebbe impedire o rendere difficoltosa la navigazione o le prestazioni dei servizi proposti sul nostro sito.

Chiudi