Volontariato 118, Mennea: “Serve una riforma simile a quella operata nella Protezione civile”

“Anche per il mondo del volontariato legato al 118 in Puglia occorre una riforma radicale, così come già fatto per il  sistema della Protezione civile. E’ necessario ridefinire requisiti e obblighi da parte di tutte le associazioni, per far emergere coloro che rispettano le disposizioni di legge e coloro che, invece, non lo fanno”. Lo dichiara Ruggiero Mennea, consigliere regionale e presidente del comitato permanente della Protezione civile Puglia, commentando l’annuncio delle principali associazioni di volontariato del 118 che hanno deciso di non essere presenti a Bari, con i loro operatori, per supportare l’organizzazione e lo svolgimento della visita di papa Francesco. Questo, in seguito, alle dichiarazioni ritenute lesive per l’immagine e l’operato delle associazioni stesse, rese negli ultimi tempi da alcuni esponenti politici ed emerse anche durante la seduta di commissione regionale sulla criminalità organizzata del 3 luglio scorso.

“E’ un fenomeno – prosegue Mennea – che va affrontato subito, perché l’attività di queste associazioni è fondamentale per garantire alcune funzioni svolte dalla Regione Puglia. Per questo ci sarà un’ampia disponibilità, da parte sia della Giunta che del Consiglio regionale, a porre ordine subito a questa situazione, tramite apposita legge, e mettere fine a ogni tipo di polemica. Io sono convinto – aggiunge – che la maggior parte delle associazioni svolga il suo ruolo e la sua funzione correttamente. E a loro va detto grazie. Ma sono altrettanto convinto che questo tipo di ambito – rimarca – possa attrarre attività di speculazione, che non possiamo tollerare perché parliamo della sicurezza e della vita delle persone. Per questo chi opera in questo settore deve essere eticamente corretto e deontologicamente perfetto. E questi devono essere i due requisiti su cui si deve basare la riforma”.

Il presidente del comitato permanente della Protezione civile, invita, perciò a “non fare di tutta un’erba un fascio, ma attraverso nuove regole far emergere ciò che funziona e ciò che non funziona e chi rispetta le regole e chi no”. “Questo – dice – è l’unico metodo democratico che si può attuare. E li invito, comunque, a partecipare alle operazioni assistenza alla cittadinanza durante la visita del Papa, perché per questo equivoco – conclude – non siano i cittadini a pagare il prezzo più alto”.

Check Also

Lidi, Mennea: “Classificheremo gli stabilimenti balneari per qualificare l’offerta”

“In Puglia il settore turistico è sempre più centrale nell’economia regionale con una costante crescita ...

Questo sito utilizza cookie di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione. Informazioni

POLITICA DI UTILIZZO DEI COOKIES


Un cookie è un file che viene scaricato sul tuo computer quando consulti alcuni siti Web. I cookies permettono ai siti Web di conservare e recuperare informazioni sulle abitudini di navigazione dell'utente su un sito o sul dispositivo utilizzato, e in base a queste informazioni, di riconoscerlo. Tuttavia, i dati ottenuti sono protetti. Riguardano soltanto il numero delle pagine visitate, la città in cui è localizzato l'IP della connessione al sito Web, la frequenza e la ricorrenza delle visite, la durata delle visite, il browser utilizzato, l'ISP o il tipo di terminale da cui è partita l'operazione. Dati come nome, cognome o indirizzo postale della connessione non vengono raccolti. I cookies utilizzati su questo sito Web e i loro utilizzo sono:

SESSIONID : scade al termine della sessione. Questo cookie permette di seguire la navigazione dell'utente durante la sessione, di conservare le informazioni inserite dall'utente nei campi che lo prevedono, e di assicurare la qualità e la sicurezza della navigazione sulle pagine del sito.
_pk_XXXX.XXXX : scade dopo 30 minuti. Questo cookie permette di ottenere dati sull'utilizzo delle nostre pagine Web a fini statistici.
CDN : scade dopo 3600 minuti. Questo cookie è utilizzato nella ripartizione di carico, per capire se l'utente resta sullo stesso server host per l'intera sessione.
Slb : scade dopo 30 minuti. Questo cookie è utilizzato nella ripartizione di carico, per capire se l'utente resta sullo stesso server host per l'intera sessione.
VisitorEntrance : scade al termine della sessione. Questo cookie determina l'origine geografica dell'utente, attraverso l'indirizzo IP di connessione.
cookieAccepted : scade dopo 365 giorni. Questo cookie permette di mascherare le informazioni sull'utilizzo dei cookies del sito e viene utilizzato solo se l'utente ne accetta l'utilizzo.
Puoi autorizzare, bloccare o eliminare i cookies installati sul tuo computer modificando le opzioni del tuo browser. Per i browser più popolari trovi qui i link:

Internet Explorer
Mozilla Firefox
Google Chrome
Apple Safari

Ti informiamo che la disattivazione di un cookie potrebbe impedire o rendere difficoltosa la navigazione o le prestazioni dei servizi proposti sul nostro sito.

Chiudi