Salute e sociale

Il terrorismo psicologico non fermerà un processo di civiltà

Agitare il trito e ritrito spettro del gender, ricorrere al terrorismo psicologico di chiara matrice oscurantista e retrograda pur di confondere le acque e spaventare la gente, non è corretto né servirà a fermare un processo di civiltà, promuovendo politiche che favoriscano il rispetto dell’orientamento sessuale e dell’identità di genere. E’ il mio intervento sull’adesione della Regione Puglia alla rete Re.A.Dy (Rete Nazionale delle Pubbliche Amministrazioni AntiDiscriminazioni).

Solo avendo cittadini più informati si può combattere il pregiudizio, eliminare la ghettizzazione, l’emarginazione, la discriminazione, favorire il rispetto e non la ‘tolleranza’. E lo scopo di Re.A.Dy è proprio questo: informare affinché non si vedano fantasmi laddove non esistono. Di questo parliamo. Della tutela di diritti, di uguaglianza. Non di promozione omosessuale o di, addirittura, ‘campo di rieducazione’ da favorire in Puglia. È davvero difficile pensare che se si attribuisce un diritto a un gruppo di persone non lo si toglie ad altri?.

Condividi:

Ultimi Articoli

Le RSA pugliesi aspettano risposte concrete

“Oggi abbiamo richiesto un’audizione davanti alle Commissioni consiliari competenti per avere notizie dal Presidente Emiliano, dal Direttore del Dipartimento Salute, Vito Montanaro e dal Direttore

Seguimi sui social

Approfondimenti

Informazioni per il cittadino

Buone pratiche Ambientali

differenziata In puglia

Le mie proposte Per la puglia

Politica

“Mi ritengo soddisfatto per la risposta dell’assessore regionale Leo”

Ruggiero Mennea, capogruppo di Azione in Consiglio regionale, esprime soddisfazione per la risposta dell’assessore regionale Leo sulla situazione della Gazzetta del Mezzogiorno. Mennea sottolinea l’importanza di monitorare attentamente la vicenda e propone un incontro con i rappresentanti del giornale per discutere soluzioni concrete.

Economia e Lavoro

Avviso di selezione pubblica SanitaService

Avviso di selezione pubblica per la formazione di una graduatoria di candidati idonei per l’eventuale assunzione di personale come ausiliario/pulitore presso la società Sanitaservice ASL

Ambiente e turismo