Ambiente e Turismo

Turismo, agenzia di Barletta premiata agli Italia Travel Awards: “Così la Puglia cresce”

Se la Puglia è la regione più amata dai turisti, anche i suoi operatori non sono da meno. E così, alla prima edizione degli “Italia Travel Awards” (ovvero gli Oscar del turismo), la miglior agenzia viaggi è risultata una società di Barletta, gestita da due giovani imprenditrici: “La solo viaggiare” delle sorelle Maila e Rita Pia Lattanzio, 35 e 39 anni, da almeno 12 nel turismo. Dalla coppia in viaggio di nozze, ai gruppi di amici e alle famiglie, “La solo viaggiare” in questi anni è venuta incontro un po’ alle esigenze di tutti. Sarà per questo che è stata la più votata dai viaggiatori, aggiudicandosi un premio così ambito. Il riconoscimento è stato ritirato il 26 maggio scorso da Maila Lattanzio all’Acquario Romano, nella Capitale, quando sono stati assegnati ben 43 premi per 15 categorie del settore turistico. Nello stesso giorno l’assessore regionale al Turismo, Loredana Capone, ha ritirato il premio per la Puglia quale regione più amata.

“Il riconoscimento alla Puglia e all’agenzia di Barletta – commenta Ruggiero Mennea, consigliere regionale del Pd – sono la prova che il duro lavoro paga. Le sorelle Lattanzio sono due esempi di imprenditrici che mettono passione e impegno quotidiano nel loro lavoro. Esattamente come tutta la Puglia del turismo, fatta di agenzie viaggi, tour operator, albergatori, titolari di agriturismi e b&b, ristoratori e tante altre figure imprenditoriali che inducono il visitatore a venire nella nostra regione. La Puglia è indubbiamente bella, ma è solo nell’ultimo decennio che è diventata una meta così ambita del turismo mondiale. Il motivo è presto detto: è stato dato un indirizzo anche politico per poter lavorare. Le politiche del turismo regionale – sottolinea Mennea – hanno cambiato il volto di questo settore. Continuiamo perciò a sostenere le tante realtà come ‘La solo viaggiare’, che in Puglia lavorano e contribuiscono a mantenere alto il nome del turismo pugliese. Così – conclude – creiamo ‘posti di lavoro’ duraturi e evitiamo ai pugliesi di dover ‘emigrare’ per poter vivere”.

Barletta, 31 maggio 2016

Condividi:

Ultimi Articoli

Seguimi sui social

Approfondimenti

Informazioni per il cittadino

Buone pratiche Ambientali

differenziata In puglia

Le mie proposte Per la puglia

Politica

“Azione” di Calenda continua a crescere nella provincia Bat

Nuove adesioni di importanti riferimenti politici e istituzionali del territorio provinciale  Nuove adesioni di importanti riferimenti politici e istituzionali del territorio provinciale. https://www.andriaviva.it/notizie/azione-di-calenda-continua-a-crescere-nella-provincia-bat/

Economia e Lavoro

Ambiente e turismo

La Puglia brucia…. si poteva evitare?

“Oggi assistiamo purtroppo all’ennesima tragedia causata dai numerosi incendi boschivi che hanno afflitto la Puglia in queste ultime settimane”, affermano i Consiglieri regionali del Gruppo