Economia e Lavoro

Piano di sviluppo rurale: per le imprese sarà l’occasione per fare finalmente filiera

E’ stato presentato ieri pomeriggio, nel Future Center Incubatore ex Distilleria di viale Marconi 39 a Barletta, il Piano di sviluppo rurale 2014-2020 della Puglia. In altre parole, le azioni che supporteranno lo sviluppo del comparto agricolo agroalimentare in Puglia nei prossimi anni.
Dell’argomento, insieme al sindaco Pasquale Cascella, al presidente facente funzioni della Provincia Bat, Beppe Corrado, e al presidente del Future Center, Cosimo Santoro, ha dibattuto tra gli altri il consigliere regionale del Pd, Ruggiero Mennea.

Il nuovo Psr 2014-2020 consta di alcuni pilastri fondamentali: il fare filiera, il fare qualità e gli interventi a favore delle imprese agricole, che potranno beneficiare di una misura specifica a sostegno di investimenti per migliorare la redditività, la competitività e la sostenibilità delle aziende singole o associate. “Questo strumento – spiega Ruggiero Mennea – ha inoltre l’obiettivo, tutt’altro che scontato, di portare le imprese del settore a fare filiera. Un’espressione spesso abusata, ma che non trova quasi mai applicazione nella realtà. Perché fare filiera vuol dire legare l’impresa che produce con quella di trasformazione e commercializzazione. Credo che concretizzare questo obiettivo – conclude – sarebbe già di per sé una vittoria”.

Barletta, 11 giugno 2016

Condividi:

Ultimi Articoli

Seguimi sui social

Approfondimenti

Informazioni per il cittadino

Buone pratiche Ambientali

differenziata In puglia

Le mie proposte Per la puglia

Politica

“Azione” di Calenda continua a crescere nella provincia Bat

Nuove adesioni di importanti riferimenti politici e istituzionali del territorio provinciale  Nuove adesioni di importanti riferimenti politici e istituzionali del territorio provinciale. https://www.andriaviva.it/notizie/azione-di-calenda-continua-a-crescere-nella-provincia-bat/

Economia e Lavoro

Ambiente e turismo

La Puglia brucia…. si poteva evitare?

“Oggi assistiamo purtroppo all’ennesima tragedia causata dai numerosi incendi boschivi che hanno afflitto la Puglia in queste ultime settimane”, affermano i Consiglieri regionali del Gruppo