Breaking News

Turismo nella Bat, Mennea: “Per realizzare alberghi ricorriamo al Cis”

“Il primo atto è individuare l’area per gli insediamenti turistico-produttivi, che vanno sicuramente sistemati anche lungo la costa. Il secondo è garantire le opere di urbanizzazione attraverso la stipula di un Cis, il contratto istituzionale di sviluppo già applicato per tutte le province pugliesi tranne la Bat”. È la ricetta che il consigliere regionale Pd, Ruggiero Mennea, propone per far fronte alla carenza di grandi alberghi nelle città a forte vocazione turistica della provincia di Barletta-Andria-Trani, che negli ultimi anni hanno registrato una crescita esponenziale in termini di presenze.

“Se prendo il caso della mia città, Barletta, direi – prosegue Mennea che è anche consigliere comunale – che non è possibile accettare la quasi completa assenza di strutture ricettive nell’area costiera. Ma non è possibile nemmeno attendere i tempi biblici dei Pug (piani urbanistici generali) per ottenere i cambi di destinazione delle aree, bisogna operare con strumenti urbanistici più snelli come il piano di insediamento produttivo (Pip) turistico. Con questo strumento si individua l’area sulla quale realizzare le strutture ricettive una volta per tutte e, poi, si dà il via agli investimenti privati con regole e tempi certi”.

“A questo si aggiunge la possibilità di utilizzare tutti gli strumenti di finanza agevolata regionale in tema di turismo”, prosegue l’esponente del Pd pugliese. “Per questo possono essere utili i Cis, sottoscritti già a Foggia, Lecce, Taranto e Brindisi. L’unica provincia a non averlo stipulato è la Bat. Su questo chiedo l’intervento del presidente Michele Emiliano perché si attivi per la stipula del Cis, in modo da poter offrire anche a questo pezzo di Puglia la possibilità di realizzare investimenti turistici e rafforzare i trasporti pubblici, creando così le condizioni ideali per ospitare gli insediamenti turistico-ricettivi. Se non si realizzano le strutture alberghiere – avverte Mennea – non sarà possibile accogliere i grandi flussi turistici e nemmeno avere un comparto economico turistico”.

“La Bat, in proporzione rispetto alle altre province, detiene un numero davvero elevato di beni culturali, ma questo potenziale – sottolinea – deve essere espresso facendo questo importante investimento. I sindaci, a cominciare da quello di Barletta, si occupino di realizzare subito un Pip turistico, da qui può nascere lo sviluppo turistico della nostra area. Tutto il resto – conclude- appartiene all’enciclopedia degli slogan a cui non crede nessuno”.

Check Also

Centro ricerche Bonomo, Mennea: “Trasformarlo in ostello? Decisione incoerente per la nostra agricoltura”

“Per il Centro ricerche Bonomo la Provincia Bat ha deciso di cambiare la destinazione d’uso, ...

Questo sito utilizza cookie di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione. Informazioni

POLITICA DI UTILIZZO DEI COOKIES


Un cookie è un file che viene scaricato sul tuo computer quando consulti alcuni siti Web. I cookies permettono ai siti Web di conservare e recuperare informazioni sulle abitudini di navigazione dell'utente su un sito o sul dispositivo utilizzato, e in base a queste informazioni, di riconoscerlo. Tuttavia, i dati ottenuti sono protetti. Riguardano soltanto il numero delle pagine visitate, la città in cui è localizzato l'IP della connessione al sito Web, la frequenza e la ricorrenza delle visite, la durata delle visite, il browser utilizzato, l'ISP o il tipo di terminale da cui è partita l'operazione. Dati come nome, cognome o indirizzo postale della connessione non vengono raccolti. I cookies utilizzati su questo sito Web e i loro utilizzo sono:

SESSIONID : scade al termine della sessione. Questo cookie permette di seguire la navigazione dell'utente durante la sessione, di conservare le informazioni inserite dall'utente nei campi che lo prevedono, e di assicurare la qualità e la sicurezza della navigazione sulle pagine del sito.
_pk_XXXX.XXXX : scade dopo 30 minuti. Questo cookie permette di ottenere dati sull'utilizzo delle nostre pagine Web a fini statistici.
CDN : scade dopo 3600 minuti. Questo cookie è utilizzato nella ripartizione di carico, per capire se l'utente resta sullo stesso server host per l'intera sessione.
Slb : scade dopo 30 minuti. Questo cookie è utilizzato nella ripartizione di carico, per capire se l'utente resta sullo stesso server host per l'intera sessione.
VisitorEntrance : scade al termine della sessione. Questo cookie determina l'origine geografica dell'utente, attraverso l'indirizzo IP di connessione.
cookieAccepted : scade dopo 365 giorni. Questo cookie permette di mascherare le informazioni sull'utilizzo dei cookies del sito e viene utilizzato solo se l'utente ne accetta l'utilizzo.
Puoi autorizzare, bloccare o eliminare i cookies installati sul tuo computer modificando le opzioni del tuo browser. Per i browser più popolari trovi qui i link:

Internet Explorer
Mozilla Firefox
Google Chrome
Apple Safari

Ti informiamo che la disattivazione di un cookie potrebbe impedire o rendere difficoltosa la navigazione o le prestazioni dei servizi proposti sul nostro sito.

Chiudi