Ambiente e Turismo

Assunzione interinali Psr, Mennea: “Non è giusto scavalcare chi ha fatto selezione pubblica”

“Mi spiace non aver potuto rivolgere domande all’assessore, anche se il dirigente ha espresso le sue motivazioni. Tuttavia non mi ritengo soddisfatto perché sono convinto che la procedura decisa sia dannosa per la Regione e ingiusta per chi è già stato ritenuto idoneo per gli stessi profili professionali, solo qualche mese fa”.

Lo dichiara Ruggiero Mennea, componente della IV commissione consiliare Attività produttive e Agricoltura, che ha richiesto l’audizione dell’assessore Leonardo Di Gioia, in  merito alla delibera per l’affidamento del servizio di “somministrazione lavoro straordinario” per lo svolgimento di attività istruttorie delle domande di sostegno e di pagamento presentate in esito ai bandi emanati dalla Regione Puglia a valere sul Psr e a valere sul Po  Feamp. La decisione è avvenuta nonostante l’esistenza di una graduatoria valida con oltre 200 idonei per i quattro profili richiesti.

“L’audizione – prosegue Mennea – è stata interessante perché ha consentito di far emergere i punti oscuri legati a una scelta inopinabile, ovvero non attingere risorse umane da una graduatoria stilata qualche mese fa dopo regolari selezioni e ricorrere, invece, al lavoro in affitto. Mi sembra una decisione poco prudente, che certamente costerebbe di più alle casse regionali e butterebbe a mare tutte quelle risorse umane che sono state dichiarate idonee attraverso una selezione pubblica. Credo che dopo questa audizione, il settore di riferimento – auspica il consigliere regionale del Pd – prenderà in esame la possibilità di attingere a quella graduatoria anche perché tanti ragazzi che hanno investito in quella selezione non possono essere delusi. E, in ogni caso, non si può giocare – conclude – sulla pelle dei giovani”.

Condividi:

Ultimi Articoli

Seguimi sui social

Approfondimenti

Informazioni per il cittadino

Buone pratiche Ambientali

differenziata In puglia

Le mie proposte Per la puglia

Politica

“Mi ritengo soddisfatto per la risposta dell’assessore regionale Leo”

Ruggiero Mennea, capogruppo di Azione in Consiglio regionale, esprime soddisfazione per la risposta dell’assessore regionale Leo sulla situazione della Gazzetta del Mezzogiorno. Mennea sottolinea l’importanza di monitorare attentamente la vicenda e propone un incontro con i rappresentanti del giornale per discutere soluzioni concrete.

Economia e Lavoro

Avviso di selezione pubblica SanitaService

Avviso di selezione pubblica per la formazione di una graduatoria di candidati idonei per l’eventuale assunzione di personale come ausiliario/pulitore presso la società Sanitaservice ASL

Ambiente e turismo