Politica

Giustizia per Chico Forti: Mennea chiede di appoggiare la battaglia attraverso mozione

“La nostra Carta Costituzionale riconosce a ogni individuo il diritto al giusto processo ma al nostro connazionale Chico Forti non è stato concesso. Per lui, la sua famiglia e in difesa della nostra democrazia, desidero portare in Consiglio comunale una mozione per domandare: “Giustizia per Chico Forti”. Chiedo dunque al sindaco di Barletta Cosimo Cannito di sollecitare gli organi competenti del governo affinché mantengano alti gli sforzi diplomatici, al fine di pretendere che Enrico Forti abbia la possibilità di avere giustizia mediante la celebrazione di un nuovo processo”. A dichiararlo è il consigliere comunale, capogruppo PD, Ruggiero Mennea che ha deciso di appoggiare la battaglia per Enrico, ritenuto colpevole di omicidio di primo grado per la morte di Dale Pike, avvenuta nel 1998, condannato al carcere a vita sulla base di semplici indizi e senza alcun riscontro probatorio.

“Troppe le prove circostanziali a suo carico che in seguito si sono rivelate palesemente infondate, manipolate o addirittura false. I recenti speciali della trasmissione “Le Iene” sulla vicenda hanno alzato l’asticella dell’attenzione dell’opinione pubblica a livello italiano. Come ha sottolineato il Comitato: “L’onda di Chico” grande merito va attribuito ai media, sempre molto attenti alla questione. Parallelamente, assistiamo a molte iniziative private per richiedere interventi; anche noi possiamo dare un importante contributo. Come segno di vicinanza, ho chiesto di esporre uno striscione con la dicitura: “Giustizia per Chico Forti” per 30 giorni, presso la sede Municipale di Barletta”.

“Un gesto per sensibilizzare tutti – conclude il consigliere comunale -, dalle istituzioni all’opinione pubblica, per mantenere alta la pressione istituzionale, al fine di giungere finalmente alla verità, oltre che dare forza e coraggio a Chico e alla sua famiglia”.

 

 

Immagine: agi

Condividi:

Ultimi Articoli

“Mi ritengo soddisfatto per la risposta dell’assessore regionale Leo”

Ruggiero Mennea, capogruppo di Azione in Consiglio regionale, esprime soddisfazione per la risposta dell’assessore regionale Leo sulla situazione della Gazzetta del Mezzogiorno. Mennea sottolinea l’importanza di monitorare attentamente la vicenda e propone un incontro con i rappresentanti del giornale per discutere soluzioni concrete.

Seguimi sui social

Approfondimenti

Informazioni per il cittadino

Buone pratiche Ambientali

differenziata In puglia

Le mie proposte Per la puglia

Politica

Economia e Lavoro

Avviso di selezione pubblica SanitaService

Avviso di selezione pubblica per la formazione di una graduatoria di candidati idonei per l’eventuale assunzione di personale come ausiliario/pulitore presso la società Sanitaservice ASL

Ambiente e turismo