Politica

Numero unico emergenza, Mennea: “Conca è figlio della demagogia Cinquestelle”

“Il collega Conca dimostra anche in questa occasione di essere figlio della demagogia di casa Casaleggio. Nessuno ha cantato vittoria. Ho solo comunicato che, in un contesto difficile come quello che viviamo (grazie ai disastri del governo giallo-verde guidato anche dal suo amico Di Maio), siamo riusciti ad ottenere – con un grande impegno – un risultato lusinghiero, che ha visto il vicepresidente Nunziante e tutta la struttura regionale di Protezione civile in prima linea. Sono solo sei regioni su venti ad aver attivato il 112 e, in alcuni casi, anche in modo parziale, mentre la Puglia ha presentato un progetto elaborato e innovativo molto apprezzato e in grado di coprire il proprio territorio regionale e quello della regioni limitrofe. La mia onestà intellettuale, così come mi porta a criticare alcuni aspetti del governo regionale, nella stessa misura mi induce a sottolineare i risultati utili del governo Emiliano. E questo è uno di quelli utili. Non c’entra nulla con l’oggetto del mio comunicato l’attacco scriteriato, scomposto e sarcastico che ha fatto il collega grillino.

Leggendo la sua replica mi viene in mente il finale del recente intervento del senatore Matteo Renzi quando ha smantellato il decreto crescita del governo grillino-padano: mentre il mondo va verso l’intelligenza artificiale, qualcuno va verso la stupidità artificiale”. Così Ruggiero Mennea, presidente del comitato permanente di Protezione civile della Puglia, replica nuovamente al consigliere regionale M5S Mario Conca, che in due note ha criticato tempi e modalità di attuazione del Nue (numero unico emergenza) 112 da parte della Regione Puglia, tirando in ballo anche il collega del Pd.

Condividi:

Ultimi Articoli

“Azione” di Calenda continua a crescere nella provincia Bat

Nuove adesioni di importanti riferimenti politici e istituzionali del territorio provinciale  Nuove adesioni di importanti riferimenti politici e istituzionali del territorio provinciale. https://www.andriaviva.it/notizie/azione-di-calenda-continua-a-crescere-nella-provincia-bat/

Seguimi sui social

Approfondimenti

Informazioni per il cittadino

Buone pratiche Ambientali

differenziata In puglia

Le mie proposte Per la puglia

Politica

Economia e Lavoro

Ambiente e turismo

La Puglia brucia…. si poteva evitare?

“Oggi assistiamo purtroppo all’ennesima tragedia causata dai numerosi incendi boschivi che hanno afflitto la Puglia in queste ultime settimane”, affermano i Consiglieri regionali del Gruppo